• Per partecipare a tutti i corsi dell’Associazione, è OBBLIGATORIO versare una quota di iscrizione annuale (TESSERAMENTO). La quota del tesseramento non è rimborsabile o cedibile a terzi e comprende la copertura assicurativa in caso di infortunio. La tessera è valida per la durata di un anno sportivo (1 settembre-31 agosto). N.B. IN CASO DI INFORTUNIO DURANTE LA PRATICA, IN MANCANZA della tessera, NON È POSSIBILE PROCEDERE CON LA RICHIESTA DI RISARCIMENTO DANNI.
    Per partecipare a tutti i corsi dell’Associazione è inoltre OBBLIGATORIO consegnare all’atto dell’iscrizione il CERTIFICATO MEDICO, in corso di validità, di idoneità alla pratica di ATTIVITÀ SPORTIVA NON AGONISTICA.
    NON È POSSIBILE PARTECIPARE ALLE ATTIVITÀ MOTORIE SENZA AVER CONSEGNATO IL CERTIFICATO MEDICO.
  • I moduli di iscrizione devono essere consegnati correttamente compilati ed in forma leggibile.
  • Le quote di partecipazione ai corsi vanno saldate in anticipo entro e non oltre LA PRIMA SETTIMANA di ogni mese. In caso di negligenza, l’insegnante potrà valutare l’esonero temporaneo dello studente dai corsi. Lo studente che dovesse affrontare una temporanea difficoltà economica è tenuto ad avvertire tempestivamente il proprio istruttore il quale, valutata la situazione, potrà decidere se permettere all’iscritto di continuare comunque a frequentare le lezioni fino al pagamento successivo.
  • Nel caso il tesserato voglia frequentare anche un secondo corso si avrà la possibilità di usufruire di uno sconto sulla seconda disciplina scelta.
    Poiché le discipline marziali richiedono impegno e costanza, si consiglia una frequenza minima di due lezioni a settimana. È prevista comunque la possibilità di frequentare una sola lezione a settimana, in caso di esigenze particolari.
    Nei corsi marziali (kung fu e tai chi), la frequenza minima di due volte a settimana, è condizione necessaria per poter essere abilitati a sostenere gli esami di passaggio di grado.
  • Al fine di migliorare la qualità delle lezioni, non si accettano pagamento “alla mano”. L’importo esatto della quota mensile dovrà essere consegnata in busta aperta con nome e cognome dello studente. La stessa busta verrà restituita all’iscritto e dovrà essere usata per il pagamento successivo. Lo studente è tenuto a portare sempre con sé la tessera nominativa (consegnatagli dalla segreteria al momento dell’iscrizione), che dovrà essere presentata quando richiesto e vidimata ad ogni pagamento della quota mensile.
  • In caso di interruzione momentanea o definitiva della pratica per motivi personali, avvisare tempestivamente il proprio insegnante o la Segreteria. Se non si avvisa delle proprie assenze, al proprio rientro di dovranno pagare le quote dei mesi non frequentati.
  • Nel rispetto di tutti si richiede la massima puntualità alle lezioni: è pertanto opportuno presentarsi in sala almeno cinque minuti prima dell’orario indicato, già con indosso gli indumenti per la pratica. Non è rispettoso finire di vestirsi o rassettarsi nella sala di pratica. In caso di assenza o eventuale ritardo, è necessario avvisare immediatamente l’insegnante in modo che esso possa organizzare al meglio la classe.
  • In caso di assenza, non sono previsti recuperi. I recuperi sono previsti solo in casi straordinari e comunque sempre a discrezione dell’insegnante. Per le festività Natalizie, Pasquali, Epifania, 25 aprile, 1 maggio, 2 giugno, 1 novembre, 8 dicembre la scuola rimarrà chiusa e non sono previsti recuperi.
  • I minori devono essere accompagnati e ripresi dai propri genitori all’interno del luogo di pratica consegnandoli alla tutela dell’Istruttore. L’Associazione e l’Istruttore non sono responsabili di eventuali incidenti che possano verificarsi prima dell’ingresso del minore e dopo l’uscita dello stesso all’esterno del locali di pratica. E’ ASSOLUTAMENTE VIETATA la permanenza di minori incustoditi all’interno dei locali della scuola durante lo svolgimento delle lezioni.
  • Non è consentito partecipare alle lezioni dei corsi marziali (KUNG FU, TAI CHI), senza indossare l’uniforme (T-shirt bianca, pantaloni lunghi neri, calzini bianchi e scarpette basse e morbide nere). L’uniforme tradizionale cinese (Yifu), le scarpette da Wushu e la maglietta con il logo della scuola possono essere ordinate su richiesta in Segreteria fornendo le taglie, ecc.
  • Per gli iscritti ai corsi di Qigong e Difesa Personale non c’è l’obbligo di uniforme; è comunque fatto obbligo di prendere parte alle lezioni indossando indumenti consoni alla pratica. È obbligatorio per tutti i corsi, indossare scarpette pulite prima di entrare nella sala di pratica; in caso contrario l’Istruttore si riserverà di vietare la partecipazione alle lezioni. Durante l’allenamento è vietato indossare piercing, orecchini, collane, bracciali, orologi, anelli ed altri oggetti che possano provocare lesioni durante lo svolgimento delle attività. I capelli lunghi vanno raccolti.
  • Durante le lezioni È VIETATO l’uso del cellulare, anche con vibrazione. E’ opportuno che venga spento o lasciato silenzioso negli appositi spazi dedicati in sala. E’ opportuno lasciare scarpe, borse, giubbotti ed altri indumenti non necessari alla pratica negli appositi spazi adibiti (spogliatoi, ecc.). L’Associazione non è responsabile di furti o eventuali smarrimenti verificatisi all’interno dei locali.
  • E’ vietato effettuare riprese video/fotografiche aventi per oggetto il Maestro, gli istruttori e gli studenti durante le lezioni, i seminari, gli spettacoli e manifestazioni varie, a fini divulgativi e pubblicitari, anche attraverso siti web salvo previa autorizzazione del Maestro Caposcuola.
  • Un comportamento rispettoso negli atteggiamenti e nelle espressioni nei confronti dell’insegnante, dei compagni di corso e della disciplina stessa è alla base per rendere possibile qualsiasi relazione di scambio e di crescita. Atteggiamenti di disturbo, incivili, che possano offendere, infastidire o imbarazzare e, in generale di malcostume, autorizzeranno la Direzione a prendere adeguati provvedimenti disciplinari.
  • LA VIA INTERIORE si riserva il diritto di non prestare il proprio servizio a chi non riterrà idoneo alle pratiche.

La Direzione
LA VIA INTERIORE ASD

Quick Navigation
error: Content is protected !!
×